Cestini portarifiuti trasformati in mini cassonetti col deposito di ogni tipo di immondizia

Gli operatori della Caruter addetti allo svuotamento dei cestini portarifiuti collocati nel territorio cittadino hanno segnalato all’Amministrazione la presenza all’interno degli stessi di spazzatura di ogni genere. Materiale indifferenziato, vetro (non la semplice bottiglietta), plastica, addirittura interi sacchetti di plastica con umido. Una situazione definita intollerabile perché oltre a non consentire al cestino di svolgere quel ruolo di raccoglitore di piccoli rifiuti, mortifica il decoro della città trasformando gli stessi in una sorta di mini cassonetto dove si conferisce di tutto.
Nel corso del servizio, nella zona di Levante è stato addirittura rinvenuto abbandonato un cestello dell’umido appartenente al Comune di Pace del Mela.

 

Post simili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: